Ho scelto la via più complicata ma che mi rappresenta di più.
Seguo la mia indole, perseguo crescita ed obiettivi.

Step7

Indipedent

A gennaio 2020 è tempo di iniziare una nuova fase lavorativa della mia vita, questa volta in modalità completamente autonoma ed indipendente.

Ho un entusiasmo infinito e tanta esperienza sul campo per mettere a frutto capacità e competenze di cui sono consapevole, ed altre che sto scoprendo o forgiando in questa nuova emozionante fase, in de per mi.

Ed eccoci arrivati al presente, alla fine di un racconto che segna l’inizio di una nuova storia. Tra l’altro, nel frattempo ho dato ufficialmente vita ad un progetto personale che mi sta molto a cuore.

L’ho utilizzato spesso come “cavia” per le prove sul campo di un progetto online, ma in realtà è un’iniziativa molto complessa ed articolata a cui ho dedicato grande impegno, energia ed investimenti.

Solo riuscire a mettere online la piattaforma, dopo tanti sforzi e badilate di problem solving è una soddisfazione enorme. Un traguardo e punto di partenza, perché la fase 2 è già colma di nuovi task sul mio Asana.

Per chi lavora online ci sono poche sensazioni piacevoli come le registrazioni e l’iscrizione di nuovi utenti (soprattutto quando avvengono a pochi istanti di distanza) che apprezzano la tua “idea”e ne diventano early adopter soddisfatti.

E via con la mia quinta start-up, questa volta è “vera” però, senza scherzare sull’ironia del termine.

Da grande voglio fare F5.