Note positive

Uno spazio per l’universo musica, sono un fan delle note “adatte”, quelle utili al momento giusto, che servono a sistemare o amplificare una sensazione, uno stato d’animo.

E che pacchia ora alcune applicazioni, per chi come me noleggiava CD, li setacciava e registrava le canzoni preferite su nastri. Sa di vecchissimo detto così ed lo è infatti, perché se non mi avessero rubato la Micra in via Vincenzo Monti nel 1999 dopo una delle tante settimana di passione in CGEY, forse avrei ancora qualche musicassetta che ora farebbe storia.

Spazio molto come generi ma quelli che non apprezzo, devo ammettere che per me non esistono.
Mi diverto a fare playlist su Spotify, amo i biofilm ben riusciti su cantanti e gruppi, scoprire nuove canzoni e, naturalmente, vivere l’emozione di un concerto.